Coronavirus: bozza dl, proroga per vertici Authority

Coronavirus: bozza dl, proroga per vertici Authority

Roma, 13 mar. (Adnkronos) – Possibile proroga in arrivo per i vertici dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e del Garante per la protezione dei dati personali per assicurare la continuità delle funzioni. Lo prevede la bozza del decreto con le misure per fronteggiare l'emergenza Coronavirus allo studio del governo e ancora in via definizione.

Nella bozza in questione viene prorogato "dal 31 marzo fino ai 60 giorni successivi alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID- 19 il termine entro il quale il Presidente e i componenti del Consiglio dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, attualmente in carica, sono legittimati ad esercitare le proprie funzioni, limitatamente agli atti di ordinaria amministrazione e a quelli indifferibili e urgenti, ferma restando la loro cessazione da tali funzioni al momento dell'insediamento del nuovo Collegio". Identica proroga viene disposta per l'esercizio delle funzioni del Presidente e dei componenti del Collegio del Garante per la protezione dei dati personali.