Coronavirus, bozza dpcm: assenze non computate per esami finali

Afe

Roma, 4 mar. (askanews) - "Le assenze maturate dagli studenti" a causa dell'emergenza coronavirus "non sono computate ai fini della eventuale ammissione ad esami finali nonché ai fini delle relative valutazioni". E' quanto si legge in una nuova bozza di Dpcm che il governo sta mettendo a punto per affrontare l'emergenza coronavirus.