Coronavirus, bozza dpcm: in isolamento obbligo raggiungibilità

Afe

Roma, 4 mar. (askanews) - In caso di applicazione "dell'isolamento domiciliare" va assicurato il "mantenimento dello stato di isolamento per quattordici giorni dall'ultima esposizione", il "divieto di contatti sociali" e "di spostamenti e viaggi" e l'"obbligo di rimanere raggiungibile per le attività di sorveglianza". E' quanto si legge in una nuova bozza di Dpcm che il governo sta mettendo a punto per affrontare l'emergenza coronavirus.