Coronavirus, bozza Dpcm: limitazioni ad attività fino a 20 marzo

Afe

Roma, 4 mar. (askanews) - Le limitazioni agli eventi e alle attività in luogo pubblico su cui sta lavorando il governo avranno effetto fino al 20 marzo. E' quanto prevede la bozza di Dpcm su cui sta lavorando il governo per fronteggiare l'emergenza coronavirus.

Nella bozza sono anche ribadite le raccomandazioni da seguire per limitare i contagi: "Lavaggio frequente delle mani; igiene respiratoria (starnutire o/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie); mantenimento nei contatti sociali di una distanza interpersonale di almeno un metro; evitare abbracci e strette di mano; evitare scambi di bottiglie, bicchieri in particolare durante attività sportive".