Coronavirus, bozza dpcm: limiti a visitatori in Rsa e hospice

Afe

Roma, 4 mar. (askanews) - "Limitazione dell'accesso di parenti e visitatori a strutture quali hospice, residenze sanitarie assistite (Rsa) e strutture residenziali per anziani autosufficienti e non, ai soli casi consentiti dalla direzione sanitaria della struttura, adottando le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezione". Lo prevede la bozza di nuovo dpcm su cui lavora il governo per fronteggiare l'emergenza coronavirus.

La bozza prevede anche il "divieto per accompagnatori dei pazienti di permanenza nelle sale di attesa dei Dipartimenti emergenze e accettazione e dei pronto soccorso (Dea/Ps), salvo specifica indicazione del personale sanitario del triage".