Coronavirus, Brusaferro: alta circolazione virus in alcune zone

Gtu

Roma, 21 mar. (askanews) - "Il dato rilevante è quello di un alta circolazione dell'infezione soprattutto in alcune zone d'Italia ormai purtroppo note, che sono veramente sotto pressione anche dal punto di vista dell'assistenza e della vita sociale e na diffusione anche in altre zone di Italia ma ancora con numeri contenuti": lo ha detto il presidente dell'Istituto superiore di Sanità Silvio Brusaferro, durante il punto stampa sul coronavirus, sottolineando i dati del report bisettimanale pubblicato dall'Iss sull'andamento epidemiologico.

"La ragione - ha ricordato Brusaferro - per cui sono state adottate misure così restrittive nei confronti della nostra vita hanno proprio la finalità di far sì che nel nostro Paese non avvenga una diffusione così intensa come sta avvenendo in alcune zone". E - ha aggiunto - "ci conforta anche il fatto che altri Paesi che purtroppo stanno avendo anche loro una circolazione elevata, uno alla volta stanno adottando poi misure come le nostre".