Coronavirus, bufera su Rocco Casalino per l'uso della mascherina

·1 minuto per la lettura
rocco casalino depilazione
rocco casalino depilazione

Mentre ritornano nuove restrizioni per contrastare la seconda ondata della pandemia di coronavirus stanno suscitando forti polemiche alcune fotografie di Rocco Casalino scattate in questi giorni, in cui il portavoce del premier Conte se ne va in giro tranquillamente con la mascherina abbassata fin sotto il naso. Una modalità scorretta di indossare il dpi, per la quale già numerosi altri politici locali e nazionali sono finiti nell’occhio del ciclone durante questi ultimi mesi.

Casalino, polemiche sulla mascherina

Il capo ufficio stampa nonché portavoce del presidente del Consiglio Conte è stato infatti immortalato dal settimanale Nuovo mentre cammina all’aperto con il naso imprudentemente fuori dalla mascherina. Ricordiamo infatti che per una corretta efficacia del dispositivo di protezione individuale e per prevenire la diffusione del virus, devono essere ben coperti sia la bocca che il naso di chi lo indossa.

Un comportamento quello di Casalino che era già stato ampiamente rimproverato durante l’estate, quando in molti lo avevano fotografato mentre faceva jogging e portava a spasso il cane per il centro di Roma privo di mascherina o di altri dispositivi per limitare il contagio. Il settimanale Nuovo fa inoltre notare come Casalino sia invece sempre molto ligio alle regole del governo quando si trova in presenza del premier Conte; il modo perfetto di non dare il buon esempio.