Coronavirus, Buffagni: "Al lavoro per pensione in anticipo con prelievo bancomat"

webinfo@adnkronos.com

"Siamo al lavoro per far sì che Poste possa erogare a chi preleva col bancomat con giorni in anticipo la pensione per evitare che ci sia l'assembramento dei pensionati. L'idea è quella di prelevare per il 26. Mi sembra una bella cosa per i pensionati". Lo dice il viceministro dello Sviluppo economico Stefano Buffagni, esponente del M5S, in collegamento con 'Fuori dal coro' su Rete4. 

"Al momento dobbiamo riuscire a far arrivare questi 25 miliardi nelle tasche delle persone, dopodiché son sicuro che col decreto aprile si faranno valutazioni ulteriori. Si è trovata la soluzione migliore per coprire tutte le esigenze", ha aggiunto il viceministro, che continua: "Secondo me dobbiamo fare molto di più per le partite Iva, che soffrono, non dimentichiamoci però che bisognerà riuscire a farlo parametrato rispetto a quanto fatturano".