Coronavirus, Burioni: “Ecco dove sono i soldi raccolti da Chiara Ferragni e Fedez”

coronavirus Burioni

Coronavirus, Burioni interviene sui soldi raccolti da Chiara Ferragni e Fedez. “Vi ricordate la richiesta di fondi da parte di Fedez e Chiara Ferragni per costruire un nuovo reparto al San Raffaele?”

Coronavirus, Burioni: “Ecco dove sono i soldi”

Roberto Burioni, virologo e protagonista indiscusso di questa pandemia nazionale, torna a parlare del virus, o meglio dei Ferragnez. Cosa c’entrano? Ebbene, Chiara Ferragni e Fedez per aiutare gli ospedali in questo periodo di emergenza causa coronavirus, hanno deciso, non solo incentivare il popolo a rimanere a casa, ma anche iniziare una raccolta. In 24 ore la coppia è arrivata ai 4 milioni di euro ed il loro appello è stato raccolto da tantissimi vip che hanno deciso di partecipare anche di tasca propria. Virale la richiesta da parte di tutti di partecipare a questa catena di solidarietà Alessia Marcuzzi,Arisa, Alessandra Amoroso, Mahmood, Diodato, Tomaso Trussardi, Alberto Cerri, Francesco Facchinetti, Paulo Dybala, Emma, Belen Rodriguez, Laura Chiatti, Fiammetta Cicogna, ma anche Dualipa hanno partecipato alla raccolta. “In questa fase davvero delicata, dal punto di vista sociale e sanitario, possiamo anche noi fare qualcosa. – hanno detto i Ferragnez – Medici e scienziati stanno facendo un lavoro importantissimo e vorremmo supportarli concretamente”.

La donazione dei primi soldi ha permesso la realizzazione di nuovi posti letto in terapia intensiva al San Raffaele di Milano. In tal proposito Roberto Burioni non ha mancato a sottolineare il gesto della coppia e postare la foto dei primi lavori. “Vi ricordate la richiesta di fondi da parte di Fedez e Chiara Ferragni per costruire un nuovo reparto di terapia intensiva al IRCCS Ospedale San Raffaele? – scrive Roberto Burioni – Bene, voi avete generosamente donato e i lavori sono immediatamente partiti. Questa è la tensostruttura che ospiterà i nuovi letti, la costruzione sta procedendo a tempo di record. Noi intanto restiamo in casa: dobbiamo rallentare l’epidemia per dare tempo di mettere in funzione. Vi aggiornerò continuamente, questa è la foto di ieri. Forza e coraggio, uniti si vince anche contro questo virus”.

Nuovi soldi in arrivo per ospedali al nord

Fedez, oltre ad annunciare con orgoglio l’inizio dei lavori al San Raffaele di Milano, ha anche spiegato che, grazie al sito di crowdfunding Goufoundme, verranno messi a disposizione altri soldi per altre strutture: “Buone notizie! Gofundme ha messo a disposizione ulteriori 250 mila euro alla nostra campagna che abbiamo deciso di donare all’ospedale di Cremona, Bergamo e il Policlinico di Milano. Un abbraccio a tutti i medici e infermieri impegnati in questa emergenza. Forza! Siamo con voi”.