Coronavirus: Bussolati (Pd Lombardia), perché tampone a Bertolaso e a medici no?

Coronavirus: Bussolati (Pd Lombardia), perché tampone a Bertolaso e a medici no?

Milano, 24 mar. (Adnkronos) – "Augurando una pronta guarigione a Guido Bertolaso, mi chiedo anche perché sui tamponi in Lombardia continui questa disparità di trattamento: da una parte i vertici di Regione e gli amici degli amici, dall’altra i normali cittadini e soprattutto i medici e gli infermieri". A scriverlo è Pietro Bussolati, consigliere regionale Pd in Lombardia, che precisa: "Per carità, non metto in dubbio l’importante ruolo di Bertolaso in questo momento, ma perché a lui sì e ai medici che sono in prima linea no?", si chiede. E ancora: "Cosa rende Bertolaso più importante di medici e infermieri in questo momento?"