Coronavirus, Cacciatore (M5S): mi dissocio da Barillari

Bet

Roma, 23 mar. (askanews) - "La lotta contro l'epidemia di Covid-19 richiede uno sforzo comune, non iniziative personali. La nuova pagina sulla sanità regionale promossa dal consigliere Davide Barillari va invece in senso contrario". Così il consigliere regionale del Lazio Marco Cacciatore (M5S), sulla sua pagina Facebook spiegando che "si tratta di un'azione non concordata con i colleghi del gruppo M5S alla Regione Lazio. Ma soprattutto perché in un momento così delicato - sottolinea - tutto sembra utile tranne creare confusione a chi ha bisogno di informazioni chiare. Come se non bastasse, il sito di Barillari si chiama "Salute Lazio", nome che rischia di indurre i cittadini a farvi affidamento come se fosse un sito istituzionale della Regione Lazio. L'unico scopo dell'andare in solitaria sembra essere quello di far parlare di sé, lucrando così qualche briciola di visibilità". "Barillari non è nuovo a questi atteggiamenti. E' abituato dare priorità all'apparire "anti" anche quando con un po' di assertività si potrebbero raggiungere risultati per alzata di mano. Ho già più volte e in più sedi espresso questo pensiero riguardo al collega. Oggi. di fronte a questa sua azione, ribadisco come è inaccettabile la sua presa di posizione in piena emergenza da pandemia". Per Cacciatore "Barillari scimmiotta quelli che fanno sciacallaggio da tergicristallo e afferma di tutto e il contrario di tutto nel giro di poche ore pur di fare polemica. Tutti noi del gruppo M5S alla Regione Lazio abbiamo preso le distanze, cercando di stimolare la rimozione di questa piattaforma: tra l'altro senza sapere, visto che il collega Barillari in questi giorni non si mai coordinato col resto del gruppo, da dove tragga le sue informazioni e quanto esse risultino attendibili" conclude.