Coronavirus, Cairo: sarebbe errore sospendere Corriere e La7

Lsa
Askanews

Roma, 10 mar. (askanews) - "Sospendere Corriere e La7? Io credo che sarebbe una cosa molto negativa, non solo per noi ma anche per il Paese: ricordo che anche durante la guerra le edicole erano aperte". Lo ha affermato l'imprenditore Urbano Cairo, presidente e ad di Rcs, ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7, interpellato sui rischio di contagio per il coronavirus. "Abbiamo messo in sicurezza e in smart working i nostri dipendenti ma dobbiamo anche fornire un'informazione corretta alla popolazione - ha aggiunto - perchè tutti siano attenti e consapevoli".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...