Coronavirus, Calderoli: conferenza tutti attaccati, da Oms che esempio

Pol/Gal

Roma, 11 mar. (askanews) - "Qualcuno mi spiega come sia possibile che l'Organizzazione Mondiale della Sanita' tenga una conferenza stampa planetaria, destinata ad arrivare in tutti i continenti, in cui dichiara la pandemia da coronavirus e mentre lo annunciano loro, i massimi esperti mondiali, stanno tutti stipati con i giornalisti in una stanza a trenta centimetri l'uno dall'altro??? Ma che esempio danno ai cittadini? È offensivo e irrispettoso di fronte allo sforzo che stiamo tutti facendo in questi giorni, evitando di uscire di casa. Forse questi soloni si illudono di immuni dal contagio? Il Governo italiano dovrebbe rivolgere una protesta formale e chiedere le dimissioni di questi pseudo esperti. Si tratta di una cosa gravissima che dimostra la sottovalutazione a livello burocratico, delle conseguenze sociali, ed economiche, incalcolabili, oltre che di quelle sanitarie di questo tipo di atteggiamento...". Lo dichiara il sen. Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.