Coronavirus: Calenda a Conte, 'ieri dichiarazioni senza dl pronto, non va affatto' (2)

Coronavirus: Calenda a Conte, 'ieri dichiarazioni senza dl pronto, non va affatto' (2)

(Adnkronos) – "Ma ci sono tante altre cose da approfondire. Per esempio, il lockdown a un certo punto verrà allentato, probabilmente però dovrà rimanere in vigore per gli anziani. In questo caso -continua Calenda- per loro cosa vogliamo fare? Chi si sta preoccupando di prevedere quel sistema di logistica che non si può improvvisare dalla mattina alla sera? E ancora, le scuole in parte stanno funzionando sulla base della volontà degli insegnanti e della loro capacità di attivare strumenti, ma molto presto sarà necessaria una struttura che sia funzionante".

"Questi sono tutti problemi gestionali molto complicati e chi ha una esperienza in questo senso deve essere chiamato per dare una mano. Certo, c’è un fronte che possono seguire solo medici e infermieri, ma c’è il fronte delle retrovie -altrettanto importante- che oggi non è organizzato. Così non può più funzionare”. E conclude “che il governo dunque chiami in servizio tutti quelli che possono aiutare sui diversi fronti, organizzi delle task force e delle catene di comando chiare: è il momento di stare un passo avanti al virus, e non 3 passi indietro”.