Coronavirus, campagna raccolti fondi Caritas per diocesi

Red/Cro/Bla

Roma, 21 mar. (askanews) - La Caritas Italiana lancia una campagna di raccolta fondi, della durata di un mese per aiutare le diocesi italiane a mettere a disposizione le proprie strutture a medicie ad infermieri impegnati nell'emergenza coronavirus e alle persone in quarantena.

Molte diocesi - a partire dalle più provate dall'emergenza - già hanno aperto le porte: Bergamo ha messo a disposizione di medici e infermieri 50 camere singole del Seminario, altre 10 le ha offerte Lodi e così Roma e Taranto; Cremona ha reso disponibili 25 posti per operatori sanitari che dopo il lavoro non possono rientrare in famiglia per non mettere a rischio i familiari; Crema ospiterà 35 medici cinesi che verranno a supporto dell'ospedale cittadino e di quello da campo che verrà costruito nei prossimi giorni in uno spazio della diocesi.

(Segue)