Coronavirus Campania, 2.761 contagi e 20 morti

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Sono 2.761 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati oggi in Campania. Si tratta del dato più alto mai registrato in Campania dall'inizio dell'emergenza. L'Unità di crisi della Regione Campania sottolinea che, dei 2.761 nuovi casi, 238 sono relativi allo screening sul comune di Arzano, zona rossa dallo scorso 20 ottobre. Sono 2.649 gli asintomatici e 112 i sintomatici. I tamponi esaminati sono 14.781. Il totale dei positivi dall'inizio dell'emergenza in Campania sale a 43.355, mentre i tamponi complessivamente esaminati sono 886.553.

Sono 140 i posti letto di terapia intensiva occupati in Campania, con un aumento di 17 ricoveri in più rispetto a ieri. Sono 1.210 i posti letto di degenza occupati (+19 rispetto a ieri) su 1.500 posti letto di degenza attivabili.

Sono 20 i decessi legati al coronavirus inseriti nel bollettino odierno diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania. La stessa unità di crisi specifica però che si tratta di decessi avvenuti tra il 16 e il 26 ottobre, ma registrati ieri. Il dato dei deceduti in Campania dall'inizio dell'emergenza sale così a 607. Sono 575 i guariti del giorno, con il totale dei guariti che sale a 9.907.Zca