Coronavirus Campus Bio-Medico di Roma: donna ricoverata allo Spallanzani

coronavirus campus bio medico roma

Nella giornata di martedì 3 marzo una donna del Campus Bio-Medico di Roma è risultata positiva ai test per coronavirus. La donna sarebbe stata trasferita in serata all’ospedale Lazzaro Spallanzani della Capitale e avrebbe presentato febbre e polmonite. Da quanto si apprende, inoltre, la donna è stata messa in isolamento in una stanza singola e sottoposta agli opportuni accertamenti.

Coronavirus Roma, Campus Bio-Medico

Salgono i contagi nel Lazio, dove una donna del Campus Bio-Medico di Roma è risultata positiva al coronavirus. In una comunicazione inviata dal direttore generale al personale del Campus sul funzionamento dei percorsi di prevenzione attuati, viene precisato che la paziente si trova in isolamento. Ricoverata nella serata del 3 marzo intorno alle ore 19:30 allo Spallanzani di Roma, la paziente ha presentato tosse e polmonite. Nel pomeriggio del 4 marzo sono attesi i risultati dei successivi esami effettuati.

Il primo tampone faringeo effettuato sulla donna, ricordiamo, ha dato esito positivo: in seguito, dunque, la paziente, è stata trasferita nel reparto di malattie infettive.

Rimangono da chiarire i possibili contatti che la donna possa aver avuto con le zone focolaio o se la paziente sia entrata in contatto con i casi registrati in Regione. Sono state comunque attuate tutte le procedure a tutela della salute dei cittadini. Attualmente (bilancio aggiornato al 4 marzo 2020), nel Lazio sono stati segnalati 23 casi di coronavirus.