Coronavirus, Cangemi: bando FareLazio, tante domande non pagate

Bet

Roma, 22 giu. (askanews) - "Continuiamo a ricevere segnalazioni di domande del bando Farelazio non ancora pagate. Sono trascorsi oltre due mesi e per molti piccoli imprenditori gi tardi". Cos il vice presidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi.

"Quei 10mila euro di prestito dovevano servire ad aiutare la ripartenza, siamo alla fine di giugno e di questo passo qualcuno avr chiuso i battenti. La Regione Lazio intervenga per accelerare le procedure di istruttoria e pagamento, non vorremmo che a ripartire veloci siano soltanto gli slogan. Farelazio s, ma fare presto", conclude.