Coronavirus, Caon (Fi): urgente pianificazione test come in Corea

Pol-Afe

Roma, 19 mar. (askanews) - "L'emergenza Coronavirus ha purtroppo evidenziato la difficoltà generalizzata, in Italia, di fare piani a lungo termine. Ecco perché ritengo che sia urgente, oltre alla gestione dell'emergenza, pensare anche a quello che ci sarà da fare dopo". È quanto dichiara Roberto Caon, parlamentare di Forza Italia.

"Il lato positivo di questo allarme globale - prosegue Caon - è che sta emergendo la grande capacità dei nostri medici. In particolare, l'Università di Padova ha dimostrato di averci visto giusto fin dall'individuazione del focolaio di Vo', testando l'intera popolazione. Ecco perché ci dovremmo già preparare a un piano nazionale da adottare nel giro di qualche settimana. Come hanno rilevato gli esperti, è fondamentale la 'caccia' agli asintomatici: per questo ogni Regione e ogni Comune dovrà attrezzarsi per garantire tamponi in sicurezza. Il modello di maggior successo è quello della Corea del Sud, dove questi test si sono svolti in piazzole pubbliche accessibile alle auto: un modo per garantire anche la distanza fisica tra i cittadini".