Coronavirus, Carfagna: comunicazione governo rispetti democrazia

Pol/Vep

Roma, 22 mar. (askanews) - "In questo momento così grave e doloroso tutti i cittadini sono chiamati a grandi sacrifici per proteggere sé e gli altri. Oggi più che mai le istituzioni sono tenute a garantire trasparenza, ricambiando e onorando il rispetto e la fiducia degli italiani. Un annuncio cruciale come la decisione di chiudere quasi tutte le attività produttive non può avvenire a tarda ora, attraverso una diretta su Facebook, senza la possibilità per la stampa di rivolgere domande e ottenere precisazioni utili a tutti". Così Mara Carfagna vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia, in una nota.

"Nei giorni scorsi questo metodo sciagurato ha già provocato allarme, panico, e causato conseguenze molto serie. Ora il governo ha il dovere di rivolgersi alla popolazione quando le decisioni sono già chiare e dettagliate, ha il dovere di parlare con un'unica voce, ogni giorno, dai canali nazionali, e non soltanto per annunciare nuove restrizioni ma per spiegare le ragioni delle proprie scelte, con ordine e semplicità, così come è indispensabile in un Paese democratico", ha concluso.