Coronavirus, Carfagna: misure coraggiose per dare esempio a Ue

Pol/Bac

Roma, 5 mar. (askanews) - "È il momento di agire e di superare ogni prudenza, in Italia come in Europa. Siamo il Paese più colpito dall'epidemia di Coronavirus nel nostro Continente e dobbiamo quindi essere i primi a dare il segno di un intervento straordinario per ridurre il danno su imprese, lavoratori, famiglie. Whatever it takes". Lo afferma Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia.

"Sappiamo - aggiunge - che il governo sta lavorando a un decreto con le prime misure per fronteggiare l'emergenza economica e confermiamo la nostra disponibilità a collaborare, senza pregiudizi. Quello che chiediamo è coraggio. Non possiamo aspettare un'Unione Europea, che si mostra divisa e fragile anche di fronte a condizioni eccezionali come quelle che, tutti insieme e non solo noi italiani, stiamo vivendo", prosegue la presidente di 'Voce Libera'.

"Portiamo a Bruxelles non solo misure a breve termine, ma anche un serio piano di investimenti, di semplificazioni burocratiche, di riduzioni fiscali. Diamo il buon esempio e una dimostrazione della nostra capacità di reagire. Così potremo chiedere all'UE un impegno simile non solo in termini di flessibilità finanziaria, ma anche per decisioni più ambiziose, come un ampio piano di infrastrutture finanziato con Eurobond", conclude Carfagna.