Coronavirus, Carrara: danni governo si sommano a quelli epidemia

Pol-Afe

Roma, 3 mar. (askanews) - "L'improvvisazione del governo rischia di fare più danni alla nostra economia del coronavirus. L'emergenza sanitaria ha aggravato la crisi dei consumi e il calo della produzione industriale già in essere da tempo. I dati di oggi del Centro Studi Confindustria confermano che c'è da attendersi una riduzione del pil italiano già da questo trimestre a causa dell'assenza di una seria politica economica del governo. Le imprese italiane, soprattutto le micro e le piccole, vivono una situazione di emergenza che mette a rischio la stessa continuità aziendale. Rilevanti sono i problemi, dagli approvvigionamenti delle materie prime fino alla distribuzione dei prodotti finiti. Se non si attivano immediati processi di sostegno pubblico assisteremo purtroppo nei prossimi trimestri a lunghi elenchi di cessazioni". Lo afferma Maurizio Carrara, deputato di Forza Italia.