Coronavirus, Carrara (Fi): Draghi indica strada per liquidità

Pol/Bac

Roma, 26 mar. (askanews) - "Solo il massiccio ricorso a nuovo debito pubblico come evocato da Draghi potrebbe ridurre la recessione nel nostro paese. In questi giorni escono stime di cali di Pil spaventosi, le agenzie di rating rivedono al ribasso l'outlook del paese e organizzazioni come Confcommercio stimano che il lockdown abbia determinato una perdita di consumi per 50 miliardi. Finora il governo ha stanziato molto poco e anche i 25 miliardi aggiuntivi che dovrebbe mettere sul piatto sono poca roba. C'è bisogno di liquidità per imprese e lavoratori e dunque è quanto mai necessario seguire le indicazioni di Draghi sul ricorso a nuovo debito pubblico". Lo afferma in una nota Maurizio Carrara, deputato di Forza Italia.