Coronavirus, Cartabellotta: inadeguate le protezioni per operatori sanitari

San

Roma, 17 mar. (askanews) - "Parliamo di un gravissimo problema. Il contagio degli operatori sanitari: sino a 11-3 non conoscevamo i numeri; oggi sono 2.629 (8,3% dei casi totali); Procedure e dispositivi protezione ancora inadeguati. Prendersi cura di chi si prende cura". Lo ha scritto su Twitter, nell'ambito della pandemia da coronavirus, Nino Cartabellotta, medico, esperto a tutto tondo di medicina, metodologia e sistemi sanitari, molto seguito anche sui social, presidente della Fondazione Gimbe (Gruppo italiano per la medicina basata sulle evidenze).