Coronavirus, Casellati: serve collaborazione tra forze politiche

Pol/Bar

Roma, 2 giu. (askanews) - "Sono molto addolorata per le vittime del coronavirus, morti rimasti senza neanche il conforto e l'ultimo saluto dei loro familiari, una morte priva dei tratti di umana piet. Per il rispetto di tanta sofferenza dobbiamo mettercela tutta, ciascuno per la sua parte, per far ripartire, dal punto di vista economico e sociale il nostro Paese". Lo ha detto la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, in una intervista concessa a Rai Parlamento.

"Da donna - ha aggiunto - voglio sottolineare che le donne hanno avuto il peso maggiore della pandemia, hanno visto raddoppiato il loro lavoro dovendosi dividere tra professione, casa, figli e anziani. E allora dobbiamo guardare a loro, che sono state le protagoniste di una 'nuova Resistenza': hanno coraggio, creativit, forza. Sapranno essere il motore della rinascita economica".

"Io penso - ha detto ancora la presidente del Senato - che tra le forze politiche in campo ci debba essere una grande collaborazione perch nella pandemia, come nelle guerre, tutti devono essere uniti sotto la stessa bandiera per la difesa della propria vita personale e dell'economia. Di fronte alla drammaticit di una pandemia che ha portato ad oltre 30mila morti e alla recessione, inaccettabile che le ragioni delle contrapposizioni superino quelle del dialogo e del confronto", ha concluso Casellati.