Coronavirus, Casini: chiudere tutto e subito, no mezze misure

Gal

Roma, 11 mar. (askanews) - "Oggi in Parlamento c'è stata una prova di serietà e di unità. Adesso il Governo è chiamato alla prova più dura: chiudere subito tutto, salvo i servizi essenziali, con effetto immediato in tutta Italia. La guerra non si può combattere con mezze misure". Lo scrive Pier Ferdinando Casini su Facebook.