Coronavirus, Castellone (M5S): guai allarmismi che generano psicosi

Cro-Mpd

Roma, 30 gen. (askanews) - "Da medico dico che stiamo vivendo un momento di grande preoccupazione per questo nuovo Coronavirus che si è diffuso in Cina. La preoccupazione però si accompagna alla certezza che le istituzioni proteggono i cittadini di questo Paese. Il governo sta operando in maniera ineccepibile, al contrario di quanto la superficiale ed irresponsabile strumentalizzazione politica di qualche esponente di opposizione voglia lasciare intendere. Perché gli allarmismi e i comportamenti che scatenano psicosi collettive, che qualcuno tanto ama utilizzare a fini politici, possono solo causare gravi danni al Paese e ai cittadini". Così la capogruppo del MoVimento 5 stelle in Commissione Igiene e Sanità del Senato Maria Domenica Castellone, intervenendo nell'Aula di Palazzo Madama dopo l'informativa del ministro della Salute Roberto Speranza.

"Richiede, infatti - spiega -, conoscenza dei dati, studio approfondito, competenza e capacità di programmare gli interventi da attuare. Ed è importante sottolineare che questo governo si è mobilitato fin dal primo momento attraverso il ministero della salute, che ha immediatamente riunito, non certo dopo la richiesta di qualche senatore di opposizione, una task force attiva h24 per monitorare tutti gli sviluppi e programmare i necessari interventi di sorveglianza e prevenzione e la Farnesina, per salvaguardare l'incolumità dei nostri cittadini residenti a Whuan che oggi infatti rientrano in Italia con un volo charter. Questa infezione è di certo un evento eccezionale, ma altrettanto eccezionali sono le misure che si stanno attuando. Dunque, le garantiamo che ci sentiamo tutelati dal nostro Servizio sanitario nazionale, da lei ministro, dal suo ministero e da un governo attento ed operoso".