Coronavirus, cattolici a vescovi: domenica benedizioni da sagrato

red/gci

Roma, 10 mar. (askanews) - I Vescovi delle città capoluogo di tutt'Italia, ogni domenica, si affaccino sul Sagrato delle proprie Chiese per una benedizione speciale della popolazione da farsi con l'Ostensorio. E' la proposta lanciata oggi alla Chiesa italiana dal Club Santa Chiara, a nome dei gruppi di Laici & Cristiani e di altre numerose associazioni di fedeli. Un gesto, chiarisce il presidente Marco Palmisano, "da farsi in solitudine e senza assembramento di popolo, ma amplificato da tutti i media locali possibili".

"Questi gesti simbolici - afferma Palmisano - unitamente al S. Rosario da recitare in famiglia e all'adorazione del Santissimo nelle Chiese ancora aperte sia la strada che i Vescovi italiani sappiano indicare al popolo come via per riprendere la certezza che la vita ci è data da un Padre buono che non vuole la morte dei suoi figli".

Non è pensabile, si legge in una nota, "che a distanza ormai di tre settimane dall'esordio del contagio, il popolo italiano sia lasciato senza parole di conforto, di preghiera e di speranza autentica che solo la fede cristiana può dare".