Coronavirus, Cdm vara dl: sospesi pagamenti alberghi fino al 31 marzo

Pol/Vep

Roma, 29 feb. (askanews) - Il decreto di sostegno all'economia per contenere gli effetti del coronavirus, licenziato in nottata dal Consiglio dei ministri, prevede "per le strutture ricettive, le agenzie di viaggio e i tour operator, la sospensione fino al 31 marzo del versamento dei contributi previdenziali e delle ritenute fiscali".

"Per gli utenti che non abbiano potuto viaggiare da e per la "zona rossa", o usufruire di pacchetti turistici a causa delle misure di contenimento e di prevenzione della diffusione del COVID-19 disposte dalle autorità italiane o straniere si prevedono specifiche forme di compensazione", conclude la nota di Palazzo Chigi.