**Coronavirus:Cecchi Paone 'scuse non bastano, chi ha scritto documento su gay va cacciato'**

·1 minuto per la lettura
**Coronavirus:Cecchi Paone 'scuse non bastano, chi ha scritto documento su gay va cacciato'**
**Coronavirus:Cecchi Paone 'scuse non bastano, chi ha scritto documento su gay va cacciato'**

Roma, 11 dic. (Adnkronos) – "Chiedere scusa è troppo facile, la persona che ha scritto questo documento deve essere cacciata! La Asl deve punirlo. Non si può straparlare". Così all'Adnkronos Alessandro Cecchi Paone sulla modulistica della Asl di La Spezia in cui si faceva riferimento ad asseriti comportamenti a rischio degli omosessuali rispetto al rischio Coronavirus.

"La Asl deve punirlo e cacciarlo -ribadisce- non si può straparlare, c'è una materia che si studia e che si chiama 'Igiene' che insegna proprio a valutare quali sono i comportamenti 'a rischio' e dove sono i posti dove ci sono possibilità di contagio. Non esiste mezza riga al mondo che sostenga che lo stile di vita degli omosessuali comporta pericoli. Questa persona può fare qualsiasi cosa ma non occuparsi di sanità pubblica''.