Coronavirus, Cei: vicinanza a malati, medici e infermieri

Ska

Roma, 26 feb. (askanews) - "Oggi, Mercoledì delle Ceneri, inizia il tempo di Quaresima. Come Chiesa che vive in Italia rinnoviamo la preghiera e la vicinanza a quanti sono colpiti dal coronavirus e ai loro familiari; ai medici e agli infermieri delle strutture sanitarie; a chi ha la responsabilità di adottare misure precauzionali e restrittive". Lo si legge in un comunicato della Conferenza episcopale italiaan in un post su Facebook rlanciato dall'agenzia Sir.