Coronavirus, Centinaio (Lega): se mancano dpi per burocrazia qualcuno pagherà

Pol/Gal

Roma, 25 mar. (askanews) - "Se la cronica mancanza di dispositivi di protezione individuale e di ventilatori per la respirazione, quotidianamente sotto gli occhi dell'opinione pubblica fosse, come qualche organo di stampa riporta, riconducibile a cervellotiche lentezze burocratiche, qualcuno dovrà pagare senza esitazioni. Se si accertasse che si è fatta economia con la pandemia alle porte, evitando l'acquisto di fondamentali strumenti per il contrasto del coronavirus, oltre che di vergogna morale saremmo in presenza di reati contro la comunità. Conte e i suoi, anziché passare il tempo sui social, facciano mmediata chiarezza". Così il senatore della Lega Gian Marco Centinaio, già ministro delle Politiche Agricole.