Coronavirus, Chef Rubio contro la Lombardia: le sue parole

Coronaviruschefrubiolombardia

Da quando è esplosa l’emergenza Coronavirus Chef Rubio ha detto la sua a mezzo social, spesso con opinioni forti e sfoghi violenti che non sono stati esenti da critiche via social. Questa volta Rubio se l’è presa con il Governo per la gestione della situazione in Lombardia.

Chef Rubio contro la Lombardia

Il Governo ha fatto sapere che a causa dell’emergenza Coronavirus verranno intensificate le attività di controllo per evitare che la gente esca di casa per motivi superflui, rappresentando in questo momento un’ulteriore preoccupazione per l’eventuale crescita dei numeri del contagio. In particolare in queste ore si è parlato molto di coloro che escono in solitaria per andare a fare sport all’aperto, e in tanti hanno espresso il loro parere contrario riguardo alla vicenda. Chef Rubio invece ha sostenuto che questo non sia un vero problema, e che anzi servirebbe solo a distogliere l’attenzione da una mala gestione della situazione da parte della Lombardia, regione che finora è stata colpita dal maggior numero di contagi in Italia.

I follower che hanno commentato il post dello chef si sono ovviamente divisi tra sostenitori e contrari, e sono in molti ad attendere la prossima polemica di Chef Rubio sulla situazione che da ormai un mese sta affliggendo l’Italia.