Coronavirus, "chi ha lasciato New York si metta in quarantena"

webinfo@adnkronos.com

"Chi ha lasciato New York, dovrebbe mettersi in quarantena per i 14 giorni successivi alla partenza dalla città". E' un passaggio dell'intervento della dottoressa Deborah Birx, componente della task force della Casa Bianca, nel briefing quotidiano sull'emergenza coronavirus. 

"Siamo molto preoccupati per New York City e per l'area metropolitana, il 56% dei casi viene da quell'area" dove si concentra una quota rilevante dei decessi. "Potreste essere stati esposti al virus prima della partenza. Dovreste mettervi in quarantena a prescindere dalla vostra destinazione", dice Birx.