Coronavirus, Chiara Ferragni rinuncia ai viaggi: le parole

ChiaraFerragnicoronavirus

Chiara Ferragni sarebbe dovuta partire per Parigi e per un safari organizzato da tempo in Africa: l’influencer ha fatto sapere di aver rinunciato a partire per via dell’allarme dovuto al Coronavirus.

Chiara Ferragni rinuncia ai viaggi

Per impegni di lavoro Chiara Ferragni sarebbe dovuta partire, ma l’ordinanza inerente il Coronavirus ha fatto sì che l’influencer preferisse restare a casa, accanto ai suoi cari. A riferirlo è stata lei stessa che, attraverso alcune stories su Instagram, ha incoraggiato i suoi fan a restare uniti in un momento tanto delicato: “Volevo mandare un grosso in bocca a lupo a tutti, dire di non perdere la calma perché veramente in questo momento di difficoltà dobbiamo essere uniti più che mai”, ha dichiarato la moglie del rapper Fedez.

Accanto all’influencer, come sempre, ci sono suo marito e il piccolo Leone Lucia Ferragni che per lo più trascorre il tempo in compagnia della mamma, del papà o dei familiari più stretti. Sia Fedez sia Chiara Ferragni hanno più volte dichiarato di essere intenzionati a crescere il loro bambino da soli, cercando di trascorrere insieme a lui più tempo possibile. Il 19 marzo Leone compirà il suo secondo anno di vita: fin dal giorno della sua nascita il piccolo è praticamente diventato una star sui social, e sono in tanti a seguire Chiara Ferragni e Fedez per vedere i suoi video. La coppia vive tra Milano e Los Angeles, dove ha due lussuosi appartamenti e dove trascorre circa 6 mesi l’anno.