Coronavirus, Ciambetti (Veneto): Ue vari il Salva cittadini

Bnz

Venezia, 18 mar. (askanews) - "Il rinvio della decisione finale sul pacchetto di riforme del Meccanismo Europeo di Stabilità è un segnale interessante, ma la novità che stiamo attendendo è ben altra, un Meccanismo europeo salva cittadini".

Roberto Ciambetti, presidente del Consiglio regionale del Veneto, commenta così "il rinvio di uno strumento che aveva poche luci e moltissime ombre. Del resto il Mes appartiene alla logica e alla cultura delle élite finanziarie e dei loro strumenti, a partire dalle Agenzie di rating, travolti dall'emergenza Covid-19. Tra le vittime illustri di questo virus che quell'economia di carta e algoritmi che ha condizionato la nostra realtà. Oggi la finanza - ha proseguito - deve mettersi al servizio di quel welfare che voleva distruggere e che ha fortemente contratto, ma che ora è l'unica arma con la quale contrastare l'emergenza che non è solo sanitaria ma anche socio-economica. Non è il momento di mettersi a discutere di chi sia il merito di questo rinvio", ha concluso.