Coronavirus, Cina allarga cordone sanitario -2-

Mgi

Roma, 25 gen. (askanews) - Il governo ha inoltre ordinato delle misure preventive a carattere nazionale su treni, autobus e aerei, con dei posti di controllo in cui i viaggiatori con dei sintomi sospetti verranno immediatamente ricoverati in un centro medico.

Il bilancio ufficiale delle vittime dell'epidemia è attualmente di 41 morti (15 nelle ultime 24 ore nella sola provincia di Wuhan) e 1.287 persone contagiate.