Coronavirus, in Cina altri 27 decessi

webinfo@adnkronos.com

Il ministero della Salute cinese ha aggiornato a 3.097 il numero di morti nel Paese a causa del coronavirus, il numero degli infetti è salito a 80.695. Le autorità sanitarie cinesi hanno specificato che 44 nuovi casi di coronavirus e 27 morti sono stati confermati tutti nella provincia di Hubei, dove si trova la città di Wuhan, il centro del focolaio. Inoltre, sono stati registrati 84 nuovi soggetti sospettati di avere il virus, mentre 1.661 pazienti sono stati dimessi dopo averlo superato. Il numero di casi gravi è diminuito a 225 da 5.264. 

Delle 80.695 persone infette da Covid-19 fino a sabato, 20.533 sono in cura e 57.065 sono state dimesse dopo aver superato l'infezione, secondo il ministero della Salute cinese. In totale, 458 persone sono sospettate di essere infette e le autorità hanno esaminato 23.074 persone che hanno mantenuto uno stretto contatto con i pazienti con il virus. Di questi, 4.021 hanno concluso la loro osservazione medica questo sabato.