Coronavirus, in Cina bus tricolori a sostegno Verona -2-

Bnz

Verona, 23 mar. (askanews) - Il 2020 infatti è l'anno del turismo cinese in Europa. La nuova flotta tricolore che gira per le strade di Hangzhou va anche nella direzione di tenere alto l'interesse per la città in attesa che passi l'emergenza e si possa dare attuazione al pacchetto di iniziative progettate in occasione del gemellaggio per rilanciare i rispettivi ambiti turistici.

Due, in particolare, i progetti che erano stati condivisi per promuovere la città scaligera in terra cinese. A dicembre, nel centro di Hangzhou è stata fatta una massiccia campagna di marketing con l'allestimento di uno spazio espositivo permanente dedicato alla città scaligera, a quanto offre in tema di cultura, turismo ma anche opportunità economiche e imprenditoriali. Quindi il filone dei matrimoni civili, che nella tradizione cinese vengono celebrati investendo importanti risorse, anche all'estero. In quest'ottica ha trovato spessore il progetto Sposami a Verona, che ogni anno vede sempre più coppie straniere promettersi eterno amore alla Casa di Giulietta piuttosto che nella Cappella dei Notai, o in una delle numerose location disponibili per le celebrazioni. Grazie al gemellaggio, Sposami a Verona è diventato un interlocutore della regione dello Zhejiang, uno strumento a disposizione delle municipalità e un'opportunità davvero unica per i cittadini cinesi che si vogliono sposare.