Coronavirus, Cirio:contagi rallentano, ma non vediamo ancora luce

Prs

Torino, 25 mar. (askanews) - Il dato del contagio per il Piemonte "non è più esponenziale e questo i tecnici ci dicono che è positivo, vuol dire che è progressivo. Il tempo di raddoppio si è allungato, quindi il contagio dà qualche segno di rallentamento, però sono ancora segni sporadici che non possono farci pensare che vediamo la luce". Così a Sky Tg24 il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio.