Coronavirus, Cirio: sui tamponi seguiamo indicazioni di Speranza

Prs

Torino, 24 mar. (askanews) - "La politica dei tamponi della Regione Piemonte è quella del Ministro della Sanità, dello stato Italiano e dell'Istituto superiore della sanità. Finché non diranno che bisogna farli a tutto l'universo, ma continueranno a dire che i tamponi si fanno ai sintomatici prioritariamente, noi ci atteniamo alle disposizioni del ministro Speranza". Lo ha detto il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, in Conisglio regionale.

"Non è che il Piemonte ha una politica diversa sui tamponi. Il Veneto ha fatto una scelta diversa, noi seguiamo la politica dei tamponi del governo italiano. Se il Governo la cambierà, la cambieremo. Al momento abbiamo ampliato i tamponi al personale sanitario e nel giro di tre giorni saremo in grado di arrivare a 4mila tamponi al giorno. Non c'è nessun balletto" ha aggiunto Cirio.