Coronavirus, Cisalfa chiude punti vendita in Italia

Red/Nav

Roma, 11 mar. (askanews) - Il Gruppo Cisalfa Sport ha deciso la chiusura temporanea, a partire da oggi alle 14.00, di tutti i 150 punti vendita presenti in Italia. Il provvedimento è stato preso, in seguito alle indicazioni incluse negli ultimi decreti governativi in materia di covid-19, come tutela imprescindibile di quei valori umani legati alla salute di ogni persona fisica, pubblico e dipendenti.

"Abbiamo operato nella direzione indicata dal Governo - afferma Maurizio Mancini, ad del più grande network Italiano nella distribuzione di articoli sportivi e per il tempo libero - Siamo una grande famiglia - prosegue - con oltre 3mila dipendenti ed è giusto fermarci ora per guardare con serenità al futuro".

I punti vendita Cisalfa Sport rimarranno chiusi fino a data da definirsi, mentre sarà attivo il servizio di e-commerce. Il Gruppo Cisalfa dedica poi un ringraziamento particolare a tutto il personale sanitario italiano e a tutti coloro che stanno lavorando in prima linea per il Paese con una professionalità da primato.