Coronavirus, città di Pechino a stranieri: evitate aree affollate

Mos

Roma, 1 feb. (askanews) - La municipalità di Pechino, in una lettera ai residenti stranieri nella capitale cinese, ha chiesto di prendere precauzioni contro il possibile contagio da nuovo coronavirus e di evitare le aree affollate.

"Pechino è la nostra comune casa. Uniamo le nostre mani per la prevenzione e il controllo della polmonite virale e salvaguardare la salute di tutti i cittadini cinesi e non cinesi di Pechino", si legge nella lettera. (Segue)