Coronavirus, Città Metropolitana Roma intensifica controlli parchi

Red/Cro/Bla

Roma, 21 mar. (askanews) - "Questo fine settimana abbiamo intensificato i controlli nei parchi e riserve gestite dalla Città metropolitana di Roma. La nostra Polizia locale è dislocata nelle zone di Tivoli, Monte Catillo, Artena, Gattaceca Nomentum e Carpineto Romano, anche in applicazione dell'ultimo decreto del ministero della Salute. L'attività di controllo e presidio, in collaborazione con la Polizia Locale dei Comuni interessati, ci consente di essere presenti sul territorio in maniera capillare per consentire alle nostre pattuglie di svolgere il lavoro su tutto il territorio provinciale. In tutte le aree controllate saranno affissi cartelli che richiamano il Decreto del ministero della Salute che vieta l'ingresso ai parchi. Invitiamo tutti a rimanere a casa; solo così potremo superare l'emergenza e riprendere la vita normale". Lo affermano in una nota Teresa Zotta, vice sindaco della Città metropolitana di Roma, Giuliano Pacetti Consigliere Delegato ambiente.