Coronavirus, Coldiretti Veneto: task force per sanificazione

Bnz

Venezia, 17 mar. (askanews) - Morgan, Enrico, Lorenzo e Mirco: ecco la prima task force di Coldiretti per la sanificazione di vie e piazze dell'Alta Padovana. Sono tutti giovani imprenditori under 30 pronti a scendere in strada coi trattori, irroratori, barre e nebulizzatori per procedere alla disinfezione delle aree pubbliche. Li ha messi insieme, dopo un giro di telefonate, il Sindaco di San Giorgio delle Pertiche, Daniele Canella che ha allertato i vigili urbani e recuperato pure il disinfettante da distribuire lungo la rete viaria.

Il raduno dei mezzi agricoli attrezzati di atomizzatori è previsto per domani alle ore 8.30 allo stadio comunale di Via Zuanon per dare il via alle operazioni necessarie.

"Si tratta di una iniziativa concordata con la Protezione Civile e resa immediatamente operativa dopo l'annuncio del governatore Luca Zaia. I trattori posso operare nelle città e nei paesi riuscendo a raggiungere - sottolinea la Coldiretti - anche le aree più interne e difficili dove i mezzi industriali sono in difficoltà per le ridotte dimensioni delle carreggiate e per le pendenze dei tracciati stradali". Una mobilitazione che rafforza l'impegno degli agricoltori e contoterzisti in questo difficile momento di emergenza dove oltre 60mila aziende agricole venete sono impegnate per garantire continuità delle forniture alimentari alla popolazione nonostante le evidenti difficoltà.