Coronavirus, Coldiretti Veneto: tolleranza zero su speculazioni

Bnz

Venezia, 18 mar. (askanews) - "Nessuno spazio per le speculazioni sui generi alimentari e nessuna tolleranza per chi le fa".

E' il monito di Coldiretti Veneto che nella casella di posta attivata ad hoc ha rintracciato le prime segnalazioni documentate in particolare sul settore lattiero caseario. Lettere alle aziende con mittenti e generalità chiare e riconoscibili sono state inviate alla mail dedicata - commenta Coldiretti Veneto - comunicazioni sulla base delle quali agire a livello giudiziario se non verranno fornite adeguate motivazioni. Triste arrivare fino a questo punto - insiste l'associazione - ma l'emergenza sanitaria non può certo giustificare comportamenti al limite della legalità, con insostenibili richieste di riduzione del prezzo pagato agli allevatori proprio mentre i supermercati vengono presi d'assalto e nelle stalle si continua a mungere per garantire le produzioni e i rifornimenti nelle dispense dei cittadini".

La posizione di Coldiretti Veneto è ferma: " Chiunque violi il principio base della solidarietà nazionale nei momenti di crisi e tenta di riempirsi le tasche approfittando delle difficoltà del Paese, è alto tradimento nei confronti delle famiglie e delle imprese agricole".