Coronavirus, Coltorti (M5s): subito legge speciale per appalti

Pol/Arc

Roma, 3 mar. (askanews) - "Le conseguenze economiche innescate a livello europeo dal Coronavirus, con ripercussioni non indifferenti sul già debilitato mondo delle costruzioni, rendono indispensabile velocizzare tutte le procedure per l'assegnazione degli appalti pubblici di lavori". Lo afferma Mauro Coltorti (M5s), presidente della ommissione Lavori Pubblici del Senato. "Come MoVimento 5 Stelle - prosegue - già l'anno scorso, con l'approvazione dello Sblocca Cantieri, abbiamo contribuito a risvegliare il settore: qualche settimana fa il Cresme ha certificato nel 2019 un aumento del 50% del valore delle gare per lavori. Adesso, vista la nuova emergenza, bisogna fare un passo avanti. Per questo il MoVimento propone una legge speciale sugli appalti che, ispirandosi il modello Genova per la ricostruzione del Ponte Morandi, liberi risorse e accorci drasticamente i tempi. Misura tanto più urgente se consideriamo che nel bilancio dello Stato per i prossimi 15 anni sono già stanziati 100 miliardi di euro che aspettano solo di essere spesi".