Coronavirus, Comincini (Iv): vanno aumentati tamponi e test

Pol-Afe

Roma, 17 mar. (askanews) - "Da giorni, leggendo gli interventi di esperti e scienziati, mi ritrovo tra quanti sostengono che per ridurre la diffusone del Coronavirus bisogna accrescere le verifiche aumentando i tamponi e i test sulla popolazione, se necessario anche coinvolgendo i laboratori analisi privati". Così in un post su Fb il senatore di Italia Viva Eugenio Comincini .

"Dobbiamo combattere questo virus, ma per farlo al meglio dobbiamo operare per avere un quadro chiaro dei contagiati: è fondamentale conoscere chi, potenzialmente, può a sua volta diffondere il contagio. Aumentare in test é la strada corretta per circoscrivere il più possibile la diffusione del COVID-19. I soldi per sostenere i costi di una massiccia campagna di screening sono reperibili nei 3,5 miliardi aggiuntivi per la sanità del dl 'Cura Italia': finalizziamo parte di quelle risorse per questa grande campagna preventiva", conclude Comincini.