Coronavirus, Comune Napoli: scuole chiuse e sicurezza

Psc

Napoli, 14 mar. (askanews) - Scuole comunali e asili nido chiusi e misure specifiche per la sicurezza del personale e delle partecipate. E' quanto deciso dal Comune di Napoli che, nella tarda serata di ieri, ha approvato una delibera, firmata dal sindaco Luigi de Magistris, per far fronte all'emergenza Coronavirus. Non solo sospensione delle attività didattiche, dunque, ma totale chiusura degli istituti scolastici. Nel testo si chiede di adottare "procedure d'emergenza" per semplificare gli acquisti di dispositivi di protezione individuale, di presidi sanitari, attrezzature per l'igienizzazione urbana e di ogni altro dispositivo-servizio per la gestione dell'emergenza con particolare riguardo ai servizi sociali e di utilità sociale laddove le procedure ordinarie siano "incompatibili con l'approvvigionamento immediato".

Per salvaguardare l'equilibrio contrattuale nel rapporto con la società Napoli Servizi, inoltre, si demanda al direttore operativo responsabile di porre in essere le iniziative necessarie finalizzate all'utilizzo del personale impiegato in servizi chiusi o sospesi. La delibera "raccomanda" agli amministratori delle partecipate "di richiamare i dipendenti ai doveri connessi all'espletamento di servizi pubblici essenziali, garantendo senso di responsabilità nello svolgimento delle prestazioni individuali, con il monito che condotte non leali, non corrette e illecite saranno sanzionate".