Coronavirus: Confcommercio Lombardia, perdita 20 mld per ingrosso e niente ristori (2)

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: Confcommercio Lombardia, perdita 20 mld per ingrosso e niente ristori (2)
Coronavirus: Confcommercio Lombardia, perdita 20 mld per ingrosso e niente ristori (2)

(Adnkronos) – L'allarme, ricorda Confcommercio Lombardia "non riguarda solo l’ingrosso, ma anche altre categorie di fatto 'dimenticate' dai ristori, come, ad esempio, i negozi di calzature per adulti. Per questo è fondamentale la necessità di superare gli attuali criteri con i quali vengono attribuiti i ristori, a cominciare dalla logica dei codici Ateco, che tagliano fuori intere categorie pur colpite da pressoché totale azzeramento del fatturato. Ricordiamo che il lockdown anche di un solo mese produrrà una perdita di 3,8 miliardi in Lombardia: è evidente che i ristori così come sono pensati sono solo un primo passo e che c’è urgente bisogno di nuovi interventi, specie per una Regione che produce il 20% del Pil nazionale e la cui tenuta economica è fondamentale l’intero Paese".